20 Giugno 2024

Come sostenere il progetto “Bimbo a Scuola” a Wassara

Si chiama “Bimbo a Scuola” il progetto che AMOA sta portando avanti a Wassara, in Etiopia, di cui dirette referenti sono le dottoresse Nicoletta Rivela e Virna Casamenti. 

È rivolto ai bambini che frequentano la scuola locale, molti dei quali soffrono di miopie molto importanti che poi in età adulta non si riescono a correggere. I bambini inseriti nel progetto sono 300, di cui cinquanta hanno già trovato sostegno.

Vengono forniti l’iscrizione e il materiale scolastico, pasti, abbigliamento e screening oculistici con eventuali occhiali correttivi.

La catena della solidarietà è già molto attiva e vede in prima fila un paese in provincia di Catania, Palagonia, con capofila il vicesindaco Francesco Favata.

Sostenere il progetto è molto semplice, sono sufficienti 50 euro all’anno. La quota viene utilizzata per coprire le spese necessarie per un bambino.

Finanziamenti ulteriori consentirebbero inoltre di attivare interventi di miglioria alla scuola, che necessità di rubinetti (attualmente sono solo 6), nuove aule e più insegnanti (oggi solamente 5).

Per sostenere il progetto 

Si può contribuire effettuando un bonifico bancario intestato ad AMOA ETS, al seguente IBAN: IT58H0707202402000000095178 inserendo come causale “Progetto Bimbo a Scuola”.

Si chiede quindi la disponibilità di inviare una mail a: progetto.bimbo@hotmail.com con copia del bonifico indicando nome, cognome, indirizzo di residenza, numero di telefono ed email della persona che desidera sostenere il progetto. Ai donatori saranno inviate tutte le informazioni utili e gli aggiornamenti sulle attività di sostegno del bambino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi