“Occhio al cibo” finanzia nuove missioni in Africa

AMOA in prima fila anche al recente congresso di oftalmologia, alla quarta edizione, “Occhio alla superficie oculare”, che si è svolto nella Repubblica di San Marino. Medici, ortottisti, soci e amici di AMOA hanno presenziato allo stand, contribuendo all’ottima uscita dell’appuntamento.

Responsabile scientifico dell’evento il dottor. Alessandro Mularoni, socio della nostra Associazione, che ha donato, per la vendita durante le due giornate del congresso, anche alcune copie del libro “Occhio al cibo: le ricette regionali per la salute della vista”, scritto in collaborazione con Nello Mangiafico, chimico, e Valentina Amico, biologa nutrizionista.

L’intero ricavato andrà a finanziare le prossime missioni AMOA in Africa.

“Occhio al cibo – spiega Mularoni – propone piatti gustosi, vari e diversi da regione a regione, buoni e appetitosi, e che contengono alimenti che fanno bene alla vista. Finalmente si può star bene, mangiando bene: questo è il messaggio propositivo e positivo che esce dalla lettura di questo libro. Ad esempio, tutti sanno che le carote o i mirtilli fanno bene alla vista , ma quante carote e quanti mirtilli devo introdurre con la dieta? Il libro vuole proprio rispondere a questa domanda e unico nel suo genere (è la prima volta che viene focalizzato questo aspetto da un libro di ricette) calcola per ogni porzione il profilo nutrizionale e il valore energetico in calorie. Il libro è dedicato a tutti i curiosi e interessati per cui le patologie sono spiegate in maniera estremamente chiara e didattica individuando cause, sintomi, come si fa la diagnosi e come si cura. Per chi vuole approfondire non manca una dettagliata bibliografia scientifica. Nella seconda parte si susseguono le ricette divise per regioni italiane e due menù completi raccontati da 2 noti chef del nostro territorio”.