Martelli: “Il Natale di AMOA, a fianco di Africa e Italia”

“Il lavoro di AMOA continua senza sosta, in Africa e in Italia. Con un obiettivo preferenziale: i poveri”. Così il presidente Francesco Martelli nella sua “lettera natalizia” a soci, amici, sostenitori dell’Associazione. Di seguito, il testo integrale della lettera.

“Il Natale si avvicina ed ancora l’emergenza COVID-19 condiziona le vite di tutti noi. Ma il nostro lavoro continua senza sosta e la ripartenza delle attività, in Africa come in Italia, é la bella novità. Grazie a voi sostenitori, a tutti i volontari e collaboratori locali, abbiamo comunque restituito la vista a diverse centinaia di pazienti in Africa. Quest’anno i nostri sforzi hanno un obiettivo preferenziale: i poveri, in Africa come in Italia.

In particolare vorrei condividere con voi l’importante impegno di AMOA in Camerun. L’ormai consolidata attività oculistica presso l’ Hospital St.Vincent de Paul di Dschang sarà affiancata, con le apparecchiature già inviate da poche settimane, da un’attività anche nell’estremo Nord del Paese, zona povera e disagiata, ove l’assistenza medica é quasi inesistente. È questo che consideriamo il nostro risultato più importante: la chirurgia gratuita per i poveri.

L’impegno di AMOA per garantire il diritto alla vista é una priorità anche in Italia. Il nuovo progetto messo in campo a Bologna, ha visto l’allestimento di un ambulatorio oculistico, dove i medici e gli ottici AMOA prestano la loro opera curando e donando occhiali da vista ai più bisognosi.Continueremo, con il vostro aiuto, nello sforzo di garantire a tanti, meno fortunati di noi, un futuro di salute e dignità.

Per approfondire la conoscenza delle attività di AMOA, vi invito a visitare con assiduità il nostro sito www.amoaonlus.org nonché le pagine di Instagram e Facebook.

Anche a nome di tutti i volontari di AMOA Vi porgo, con un grande segno di riconoscenza, i migliori auguri di Buon Natale e Felice 2022. Per questo Natale solidale il nostro GRAZIE va a voi!”.