“BUON COMPLEANNO AMOA”: FESTA AL TEATRO CELEBRAZIONI, BIGLIETTI GIÀ IN VENDITA

AMOA festeggia, nel 2022, i 25 anni di attività e per celebrare l’avvenimento dà appuntamento il prossimo 5 dicembre (ore 20.30) al Teatro Celebrazioni con lo spettacolo “Buon compleanno AMOA”.

Sul palco Mario Biondi, ospite d’onore, che presenterà alcuni brani del suo straordinario repertorio musicale accompagnato da David Florio e Massimo Greco.

Comicità assicurata poi con il duo Roberto Malandrino&Paolo Maria Veronica e Andrea Vasumi.

AMOA con questo spettacolo, dedicato come tutte le iniziative legate al 25° anniversario a Gian Luca Giulietti, storico socio vittima del Covid, intende non solo festeggiare un’importante ricorrenza, ma anche sottolineare quel profondo rapporto che lega l’Associazione a tanti medici, ottici, professionisti, semplici volontari e a numerosi sostenitori ai quali, per l’occasione, sarà conferita una targa ricordo.  

Mario Biondi. Ascoltando per la prima volta in radio la hit “This is what you are” nel 2006, probabilmente ci si sarebbe immaginato un robusto cantante afro-americano di mezza età. Invece Mario Biondi, nativo di Catania, aveva allora trentacinque anni e la pelle bianca. A trarre in inganno è la sua straordinaria voce calda e pastosa, affinata in tanti anni di live, che ha reso inevitabili i paragoni con Teddy Pendergrass, Isaac Hayes e Barry White, tre delle più belle voci “black” di sempre. Nella primavera del 2022 ecco “Romantic”, il suo nuovo album. Ha attualmente in corso un tour teatrale a toccare le principali città italiane ed una serie di concerti all’estero. 

Roberto Malandrino & Paolo Maria Veronica. Due personaggi “cult” dei nostri teatri. Insieme artisticamente dai primi anni ’80, quando vinsero il Concorso Rai “Voci e volti nuovi” e quindi a Loano il primo “Festival Nazionale del Cabaret”, hanno sempre fatto divertire grandi e piccini con personaggi poliedrici e mai scontati. Indimenticabili gli show “Paurosissime visite al museo” e “Insolito bus”.

Andrea Vasumi. Romagnolo doc, nei suoi spettacoli porta in scena la simpatia e la spontaneità della sua zona, pur riuscendo ad attrarre il pubblico di tutta Italia. Monologhi sull’attualità, sul rapporto uomo/donna, interazioni e improvvisazioni sono il punto di forza delle sue performance, grazie alle quali riesce a coinvolgere e divertire un pubblico eterogeneo. 

I biglietti sono in vendita online al link :
Oppure presso Teatro Celebrazioni
via Saragozza, 234 BOLOGNA (BO) dal martedì al sabato dalle ore 15 alle 19 e da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.